Dalla pagina "I vostri contributi" Gli auguri di Maria Laura La Mantia.

BUON NATALE E FELICE ANNO NUOVO A TUTTI 
da
Maria Laura La Mantia e da me.


Questo blog, come promesso, non si occupa solo di Gioiello Contemporaneo.
Dunque al di là di tutte le querelle sulla VERA natura del monile, oggi, assieme a Maria Laura La Mantia vogliamo fare i nostri più sentiti auguri per un felice Natale e un sereno Anno Nuovo con un po' di "bling bling e scintillii".
Pensiamo al gioiello come simbolo di GIOIA e di ALLEGRIA, leggiamolo come specchio del nostro umore festoso! Perché, in fin dei conti, è lui che deve accompagnare noi e non il contrario!


Un gioiello di Natale 
di Maria Laura La Mantia


Spilla Albero di Natale di S.Hagler.
Spilla in ottone dorato, smalto a freddo e Swarovski






















Per me il gioiello è libertà, contaminazione, allegria (quando si può). In questi giorni, infatti, indosso con eguale piacere la mia spilla-ghirlanda comprata in una bottega e la spilla “buona” regalo di un compleanno da ricordare. A Natale il gioiello diventa sinonimo di colore e si riassume nel suo simbolismo delle origini: l'oro, il rosso, il verde, il bianco, gli alberi, le renne, le campanelle, Santa Claus, i cristalli di neve
Forse sarà stata la passione per la storia del gioiello che mi ha fatto scoprire e scorrere sotto gli occhi le immagini delle meraviglie vittoriane sui temi del Natale. Ma devo, soprattutto, ringraziare la genialità di Stanley Hagler che ha introdotto la tradizione della spilla a forma di albero di Natale e che ha avuto proseliti come Trifari o Eisenberg.
Non che abbia oggetti così, ma una spilla trovata in un bric a brac è il mio contributo a questa tradizione. Se è mattino poi, potreste vedermi indossare degli alberelli-orecchini scaccia-accidia verdi con decorazioni bianche.


Spilla vintage di Trifari

Per la sera di Natale di una decina di anni  fa  mia figlia era ancora bambina  ho per lei indossato degli orecchini che si illuminano. Imbarazzanti?
No, perché per me Natale è anche il maglione che Colin Firth, alias Mark Darcy, indossa alla cena in cui rivede Renèe Zellweger, alias Bridget Jones.
Come potrebbero, pertanto, stonare i miei orecchini?

Orecchini Due funghetti trallallà di Taratatà.
Orecchini Buon Natale di Taratatà.

E per saperne di più:
Eisenberg Xmas Jewelry



Maria Laura La Mantia
è designer, consulente nel settore orafo e docente di Storia del Gioiello.
Si è laureata all'Accademia di Moda e Costume di Roma con una tesi sull'accessorio. È anche specializzata nella tecnica dello smalto a fuoco (plique-à-jour) per l'alta gioielleria.



Qui per saperne di più su di me.
0